CONSIGLIO PASTORALE PARROCCHIALE

 

Il Consiglio Pastorale Parrocchiale (CPP)

Il Consiglio Pastorale Parrocchiale è un organo di comunione che, come immagine della Chiesa, esprime e realizza la corresponsabilità dei fedeli (presbiteri, diaconi, consacrati e laici) alla missione della Chiesa, a livello di comunità cristiana parrocchiale.
E' il luogo dove i fedeli, soprattutto i laici, possono esercitare il diritto dovere loro proprio, di esprimere il proprio pensiero ai pastori e comunicarlo anche agli altri fedeli, circa il bene della comunità cristiana parrocchiale: in tal modo esercitano nella Chiesa la missione regale di Cristo di cui sono stati fatti partecipi con i sacramenti del Battesimo e della Confermazione.

La funzione principale del Consiglio Pastorale Parrocchiale sta pertanto nel ricercare, studiare e proporre conclusioni pratiche in ordine alle iniziative pastorali che riguardano la parrocchia.
In particolare è chiamato a:

I Membri attuali del Consiglio Pastorale Parrocchiale scelti per una durata di 5 anni (2013-2018) sono rappresentati/delegati dei vari gruppi parrocchiali (Pietre Vive; Giovani-Dopo Cresima; Catechisti; Confraternita; Gruppo Caritas Parrocchiale); altri, invece, sono stati scelti dal Sacerdote Coordinatore pastorale della Parrocchia.
Tutti i membri designati sono attivamente inseriti nella vita parrocchiale e dotati di spirito ecclesiale.